domenica 10 aprile 2011

Calla lily il passo a passo




Per le calle occorre della gum paste bianca e delle gum paste gialla,e del fil di ferro rivestito con la guttaperca verde,qui ho usato un ferretto da 0,80mm.

Il pistillo deve essere circa 2/3 del fiore,e va fatto asciugare bene almeno 36/48 ore prima di usarlo altrimenti non regge.



Una volta asciutto si spennella con poca chiara e si passa nella farina di mais.


Ci sono diversi cutter per la calla io ho usato questo, e il suo venatore


Altrimenti si può usare un taglia pasta a  forma di cuore (va benissimo quello per biscotti) qui quello della wilton con imbutini. Preferisco formare i fiori senza imbutini perché prendono una forma più naturale..Pero e  sempre questine di gusto.


Tagliare la pasta e assottigliare con il ball tool 


Posizionare il pistillo,spennellare con poca chiara d'uovo


chiudere,far asciugare a testa in giu


sfumare con i colori in povere bianco e verde.




Questo tutorial non può essere riprodotto per scopi commerciali grazie!




Baci sparsi Francesca

36 commenti:

  1. Bellissima calia .E complimenti per passo a passo molto chiaro.Buona domenica.

    RispondiElimina
  2. Cara Stefania so di ripetermi, ma nelle creazioni di decorazioni sei davvero eccezionale!!!

    RispondiElimina
  3. Fatte da te sembrano semplicissime...e sono splendide. Grazie mille, sempre molto chiara!!!

    RispondiElimina
  4. Hai hai Valerio chi é Stefania? :))

    Grazie a tutti/e spero che il passo a passo sia utile baci e buona domenica

    RispondiElimina
  5. Ciao, manidoro!
    Da te sempre meravigliose sorprese. Grazie per le istruzioni dettagliate, prima o poi mi ci metto.
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  6. bellissime, sembrano vere... complimenti!

    RispondiElimina
  7. Purtroppo tra "il vedere ed il fare" c'è di mezzo l'abilità artistica, mia cara. Fai sembrare tutto semplice, ma la realtà è che sei bravissima...mi limito ad ammirare le tue creazioni, sempre splendide! Un abbraccio, buona domenica.

    RispondiElimina
  8. Grazie Francesca,l'aspettavo questo passo a passo.
    Adesso le provo a fare anch'io.Ma i cutter dove li posso trovare?
    Un bacione e buona domenica.
    Ciao,Fausta

    RispondiElimina
  9. Francesca grazie per aver condiviso questo bellissimo passo passo, certo che sarebbe bello avere tutti gli attrezzini, la venatura che si ottiene è fantastica, pian piano spero anche io di procurarmi tutto l'occorrente per fare queste meraviglie, già grazie al premio del tuo candy ho fatto unbel passo avanti :) una domandina, il ferro e il guttaperca verde che dovrebbero servirmi anche per le ortensie, dove posso trovarli secondo te? grazie,un bacione!

    RispondiElimina
  10. Ciao Francesca,grazie di questo tutorial,le calle mi piacciono tantissimo,quindi non vedevo l'ora di provare a farle.Solo, non so se trovero',tutti gli attrezzi.
    Vado alla ricerca.
    Un abbraccio e buona serata.
    Fausta

    RispondiElimina
  11. mamma mia è davvero bella e sembra facile, comunque l'uso degli strumenti adatti è un toccasana. è sempre utilissimo il tuo passo passo, grazie mille e buona domenica, bacioni :XX

    RispondiElimina
  12. Grazie Francesca per le spiegazioni chiarissime!!
    complimenti è favoloso!
    Baciottoli Anna

    RispondiElimina
  13. Grazie per questa splendida spiegazione!!! Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Tutorial dettagliato e preciso...come sempre!Grazie Francesca :-) un bacione e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  15. Buongiorno Francesca, questa calla è un'opera d'arte come tutte le tue creazioni... è uno dei miei fiori preferiti! Buona settimana, baci

    RispondiElimina
  16. bellissime queste calli, e complimenti per il passo passo perfetto. Un bacione e buona giornata.

    RispondiElimina
  17. bellissima!!!!! poi è utilissimo questo passo a passo...grazie!!!!!
    a presto,
    ciaooooooooooooo

    RispondiElimina
  18. Grazie a tutte siete gentilissime!! su su provate perche non sono affatto difficili uno stampino a forma di cuore lo abbiamo tutte a casa e le venature si possono fare con uno stuzzicadenti,quindi niente scuse :))

    I ferretti e il guttaperca li trovate nei negozi per il fai da te dove vendono tutto per il decoupage, bigiotteria per intenderci.ma anche nei negozi tipo bricco legno..

    RispondiElimina
  19. Francesca!! grazie per averci regalato la spiegazione dei tuoi capolavori!! Ma quando ti arriviamo tesoro!! Sei mitica!!
    Un abbraccio!!
    Maria Luisa

    RispondiElimina
  20. Davvero un'arte. Mi ripeto ma non importa: è così!

    RispondiElimina
  21. bellissimi il tuo blog molto bello ciao spero che mi verrai a trovare nel mio blog io dgt dagli stati uniti ma sono siciliana

    RispondiElimina
  22. E' molto bella e grazie 1000 ciao

    RispondiElimina
  23. Grazie a tutte siete gentilissime!!

    Silvana passo con piacere a trovarti.

    RispondiElimina
  24. Io ho fatto le calle in pdz tempo fa.
    Vedendo le tue mi vergogno delle mie.
    Sono perfette, sembrano vere.
    Un bacione.

    RispondiElimina
  25. Proprio sabato ho fatto una torta con le calle era la mia prima volta e mi sono arrangiata . A vedere prima il tuo passo passo sarebbero venute sicuramente meglio.. Ciao

    RispondiElimina
  26. Sono bellissime, so che non dico niente di nuovo, ma che altro dire: sei bravissima!!!

    RispondiElimina
  27. Ogni volta che apro il tuo blog rimango a bocca aperta. Ma questa tua creazione sembra alla mia portata grazie al passo passo!!! Bravissima, baci

    RispondiElimina
  28. Natalia non hai niente di cui vergognarti,anche le mie prime calle non erano perfette poi prova e riprova questo e il risultato!

    Grazie Davvero a tutti/e siete carissimi un abbraccio

    RispondiElimina
  29. Grazie per gli auguri e in bocca al lupo per il marito, il figlio ora sta meglio grazie la cielo, in compenso io sono stanchissima. bacioni.

    RispondiElimina
  30. Ciao Francesca!! Bravissima + che mai!! queste calle sono piu' belle di quelle vere!!

    RispondiElimina
  31. che capolavoro! sono perfette, sembrano vere!!! complimenti all'artista ciao Chiara

    RispondiElimina
  32. Che dire Francesca... ogni tuo post mi lascia più a bocca aperta del precedente, e la tua creatività e bravura sono per me insuperabili!
    Se vieni da me... parlo un po' di te!
    Buona domenica

    Anna

    RispondiElimina
  33. Grazie Anna!!passa subito a sbirciare baci

    RispondiElimina
  34. Sei semplicemente bravissima, ciao, cono Lucia e mi sono unita al tuo blog, se ti va di unirti al mio ne sarei felice....

    RispondiElimina

Grazie della visita,se vi va lasciate un commento lo accoglierò,e risponderò con piacere.
Una cortesia a chi non ha un Account ,i commenti anonimi non sono graditi,mettete il vostro nome alla fine del commento!! Rivolgersi a una persona chiamandola anonimo non e il massimo,per questo non verranno pubblicati.
Baci Francesca

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...